arabesque

Arabesque e le sue varianti

Arabesque è un termine usato in varie forme d’arte per descrivere uno stile decorativo caratterizzato da intricati motivi geometrici e organici.

tecnica danza classica, arabesque danza

arabesque

Ad esempio, in architettura, può fare riferimento a ornamenti o forme di decorazione di edifici, soffitti e pareti.

Anche nella musica infatti, un arabesco può essere una sonata per pianoforte ornata e decorativa, spesso con una melodia fluida e lirica.

arabesque in danza

Nella danza, invece, un’Arabesque è una delle pose esteticamente più espressive della danza classica accademica, in cui una gamba è sollevata indietro tesa e un braccio è allungato davanti. Il nome è stato ereditato da arabeschi, decori ornamentali di influenza araba dove linee di rami, foglie e intrecci formano figure astratte e in perfetto equilibrio.

arabesque par terre

arabesque par terre

Le varianti Arabesque sono quattro e la loro esecuzione varia a seconda del rapporto fra braccia, gambe e testa.

La prima variante arabesque che si comincia a studiare presso la nostra scuola di danza è “Arabesque Par Terre” cioè con la gamba libera che ha il piede puntato a terra.

In seguito, man mano che si raggiunge la forza necessaria nelle gambe, si solleva gradualmente la gamba libera fino a raggiungere un’angolazione di 90 gradi o più rispetto all’asse del proprio corpo.

arabesque, prima arabesque

la prima arabesque

Nella “PRIMA ARABESQUE” il braccio è teso in avanti con il palmo rivolto in basso ed allineato alla gamba portante, mentre l’altro braccio si estende lateralmente, quasi a formare un angolo retto, mentre spalle e bacino sono paralleli fra loro.

La testa è dritta con lo sguardo rivolto in avanti oltre la mano, la gamba libera (che visivamente al pubblico risulta aperta) è ben tesa e raggiunge un’ampiezza di 90 gradi e anche più.

seconda arabesque

la seconda arabesque

Nella “SECONDA ARABESQUEla posizione delle gambe rimane invariata rispetto alla prima ma le braccia sono invertite, cioè quella davanti corrisponde alla gamba libera, mentre la testa ruota di lato verso la spalla.

arabesque

la terza arabesque

Nella “TERZA ARABESQUE” la gamba che si solleva è quella più interna rispetto al pubblico (visivamente le gambe risultano incrociate), il braccio davanti corrisponde alla gamba libera mentre l’altro è di lato, la testa è davanti e guarda il dorso della mano.

quarta arabesque

la quarta arabesque

Nella “QUARTA ARABESQUEa differenza delle altre Arabesque, il tronco è ruotato rispetto al bacino a livello del torace.

Le braccia seguono questa rotazione formando fra di loro una diagonale.

Il braccio davanti corrisponde alla gamba portante, mentre l’altro diventa quasi parallelo alla gamba libera, la testa è leggermente inclinata e lo sguardo segue la linea del mignolo.

potrebbe interessarti
chignon corretto danza

Lo Chignon

Lo chignon è una tipologia di acconciatura che ha...
posizioni danza classica

En Dehors

L’en dehors è il principio che sta alla base...
stagione 2023

Stagione 2023/24

Locali rinnovati e tanta voglia di ricominciare!!!  Vi aspettiamo...
quarta arabesque

Arabesque

Arabesque e le sue varianti, approfondimento tecnico dedicato a...
matwork

Matwork

Con le sessioni di Pilates Matwork si ottiene una...

contattaci

Termini e Condizioni

“LEGGI INFORMATIVA al trattamento dei dati personali”

Ai sensi dell'art.13 del GDPR 679/2016 si informa che i dati che ci verranno forniti tramite la compilazione di questo form saranno trattati da EIDOS DANZA S.S.D SRL per dare riscontro alle vostre richieste. Si precisa che il Form non è destinato a visitatori di età inferiore a 16 anni o che non siano maggiorenni nella loro giurisdizione di residenza. Se non conformi ai requisiti anagrafici specificati, non inserire i propri dati personali nel Form. CONTINUA

Open chat
1
Scan the code
www.eidosdanza.it
Ciao 👋
Come posso aiutarti?