eidos danza reggio emilia

scuola danza, danza reggio emilia, eidos danza

reggio emilia

via lago calamone, 6

lezioni da lunedì a sabato

domenica chiuso

Ginnastica Dolce

Dove praticare la GINNASTICA DOLCE a Reggio Emilia (ginnastica per la terza età) come attività fisica che rinforza e tonifica la muscolatura senza traumatizzare o compromettere le articolazioni.

movimenti lenti e fisiologici

I movimenti della ginnastica dolce, sono lenti e fisiologici proprio per agevolare l’attività di persone anziane o comunque con fisici meno elastici.

Con l’avanzare dell’età i muscoli tendono ad accorciarsi, la spina dorsale inizia a incurvarsi a causa dell’assottigliamento dei dischi intervertebrali, la cartilagine e il tessuto connettivo diventano meno elastici.

La ginnastica dolce (ginnastica della terza età) è un modo sano e corretto per contrastare questi fenomeni, continuare ad allenare il corpo, mantenere una postura corretta ed esercitare l’equilibrio.

obiettivi della ginastica dolce

Fare ginnastica aiuta a ritrovare l’autonomia nei movimenti quotidiani come passare l’aspirapolvere o allacciarsi le scarpe. Inoltre si possono prevenire o curare alcune patologie, come quelle a carico della zona cervicale, del tunnel carpale, oppure a seguito di un infortunio (come la rottura del femore) coi giusti movimenti si aiuta il corpo a ritrovare il suo equilibrio.

circonduzioni-spalle-e-braccia

Metodo pilates matwork

Alcuni esercizi del metodo pilates matwork possono tranquillamente essere eseguiti pochi giorni dopo l’intervento chirurgico al seno.

Un intervento di mastectomia è un evento invasivo e traumatico, che incide sulla donna fisicamente, emotivamente e psicologicamente.

Comporta l’asportazione o la distruzione del tessuto intorno all’area cancerosa, a cui seguono cicli di chemioterapia o terapia ormonale. Grave affaticamento, indebolimento della parte superiore del corpo, atrofia muscolare, dolore, gonfiore, tessuto cicatriziale, mobilità ridotta sono in genere gli effetti collaterali indotti da questi trattamenti.

Inoltre, la tremenda perdita di forza fisica che subisce l’arto superiore influisce sull’allineamento di tutto il corpo.

matwork-mastectomia

Un intervento di mastectomia è un evento invasivo e traumatico, che incide sulla donna fisicamente, emotivamente e psicologicamente.

Comporta l’asportazione o la distruzione del tessuto intorno all’area cancerosa, a cui seguono cicli di chemioterapia o terapia ormonale.

Grave affaticamento, indebolimento della parte superiore del corpo, atrofia muscolare, dolore, gonfiore, tessuto cicatriziale, mobilità ridotta sono in genere gli effetti collaterali indotti da questi trattamenti.

Inoltre, la tremenda perdita di forza fisica che subisce l’arto superiore influisce sull’allineamento di tutto il corpo.

Le lezioni di Pilates Mat-work possono aiutare nel recupero della forza fisica aumentando il tono muscolare e la flessibilità

intervento-al-seno-post-operatorio

Come agire nel post operatorio di un intervento al seno?

Nella fase post riabilitativa di un intervento per tumore al seno, spesso le donne hanno timore ad avvicinarsi ad una disciplina motoria.

Le paure sono tante e contrastanti, dal pensiero di non riuscire a recuperare la mobilità completa, fino al contrario, la paura di esagerare ed incorrere in un infortunio.

Il gyrotonic è una disciplina che può lavorare in modo calibrato sul recupero delle funzioni del cingolo scapolo omerale, allungando dolcemente la muscolatura.